Prove e indagini

Vulnerabilità sismica

Lo studio di vulnerabilità sismica di strutture esistenti è un processo di diagnosi che comprende diverse tipologie di indagine, quali prove sui materiali, caratterizzazione dinamica sperimentale, prove di carico statiche, verifica mediante modelli numerici calibrati.
Lo scopo è quello di determinare la capacità sismica della struttura e di valutare l'indice di rischio sismico in riferimento alla posizione geografica dell'opera, stimando il tempo di ritorno dell'evento sismico in relazione agli stati limite ultimi.

VULNERABILITÀ DI UN EDIFICIO IN MURATURA A 2 PIANI

Verifica all'azione del vento e valutazione del miglioramento sismico con analisi pushover di un edificio esistente in muratura in seguito ad un intervento di messa in sicurezza.

VALUTAZIONE DI UN CAMINO IN MURATURA FESSURATO

Verifica all'azione del vento e valutazione del miglioramento sismico con analisi pushover di un camino storico in muratura in seguito ad un intervento di messa in sicurezza.

ANALISI SISMICA DI UN EDIFICIO

Esecuzione di una campagna di indagini sulle strutture di un edificio finalizzata alla Verifica di Vulnerabilità Sismica dello stesso.

ANALISI SISMICA DI UN PONTE STRADALE

Esecuzione di una serie di indagini sperimentali, caratterizzazione dinamica con modello geometrico, prove di carico, modello agli elementi finiti con verifiche sismiche mediante analisi dinamica lineare e non lineare e analisi statica non lineare su un ponte a 9 campate.

ANALISI SISMICA DI UN COMPLESSO SCOLASTICO

Esecuzione di una serie di indagini sperimentali e caratterizzazione dinamica tramite modello geometrico su un blocco di edifici scolastici per valutarne la vulnerabilità sismica.

caratterizzazione dinamica tramite modello geometrico

i modo

ii modo